HOME        La nostra storia       La scuola oggi       Documenti       Galleria foto       Galleria video       Il Centenario       Links


Le Celebrazioni del Centenario

Le Suore Antoniane di Navacchio festeggiano ufficialmente il 1° Centenario di Fondazione, in ogni iniziativa e celebrazione  accolgono a cuore aperto: fedeli, amici, benefattori, alunni, autorità religiose e civili; condividono preghiera, lode, ringraziamenti, gratitudine. La gioia sgorga dal cuore, ancora una volta le Antoniane, sono oggetto di attenzione , di amore da parte del Santo Titolare e  di Colui che dona il centuplo in case, fratelli, sorelle e madri a chi   riserva amore , docilità e disponibilità alla Sua Parola. Per ogni appuntamento la partecipazione è rilevante, commovente; alla Celebrazione della Domenica 12 che privilegia gli ammalati  sono in tanti a rispondere all’ invito, anziani, ammalati e accompagnatori , partecipano con fede e devozione alla S. Messa, molti ricevono il Sacramento dell’Unzione dei Malati , si affidano al Santo di Padova. Dopo la celebrazione tutti i partecipanti si fermano in sala per un the caldo e pasticcini, per un saluto, una comunicazione.

Il Lunedì, 13, giorno luminoso e splendido, giorno di tripudio, di benedizione e gratitudine per le SUORE OBLATE è la festa Del Santo Patrono è il giorno  dei grandi appuntamenti e all’Istituto accorre una gran folla di popolo e di devoti . Alla Messa del mattino si Benedice il Pane nel nome di S.Antonio per  offrire a quanti si nutrono abbondanza di grazia e salute, si prega per i piccoli e i grandi per ogni necessità. La Celebrazione termina con un dono simbolico alla Comunità, una targhetta, offerta da alcuni amici  per esprimere  gratitudine per il servizio educativo a favore dei bambini.
La Messa delle ore 9 è  caratterizzata dalla Rinnovazione della Professione Religiosa da parte di tutte le Religiose della Comunità, che esprimono la riconoscenza al Signore per il dono della Vocazione e confermano a Dio Onnipotente, alla Beata Vergine Maria, a S. Francesco , a S. Antonio di osservare per tutta la vita la Regola della Famiglia Francescana. La celebrazione  termina con una danza - preghiera eseguita dalle consorelle Indiane della Comunità 

O Signore, ti ringraziamo che hai suscitato nella Chiesa le Suore Oblate di S. Antonio di Padova e hai reso disponibile e adatta Madre Valeria la Fondatrice; Ti rimgraziamo per ogni Religiosa Antoniana che in 100 anni di storia e di esperienza ha servito la Chiesa e i fratelli con amore. Fortifica l’Istituto, questa Comunità ed accresci in essa la Fede, la disponibilità il servizio. (oppure) Signore,, resta al nostro fianco, sostienici, può capitare che mentre siamo al Tuo servizio, anziché comprendere quale beatitudine sia l’essere stati chiamati all’ amicizia con Te, ci fermiamo a calcolare quanto ci costa e quanto riceviamo in cambio. Tu non ti stupisci per la nostra meschina mentalità, ma con bontà infinita ci rassicuri del centuplo per uno. Crea in noi un cuore puro, libero da ogni attaccamento alle cose terrene, un cuore capace di gustare la beatitudine di stare con Te sempre nella gratuità dell’ amore e della gratitudine.

Alle ore 11, insieme a S. E. il Vescovo Mons. A. Plotti, al Vicario Foraneo ,hanno concelebrato 4 ex alunni. Don Roccangelo Cuter, Don Piero Malvaldi, Don Alessandro Pienotti, Don Adriano Barsotti (assenti giustificati: Don Franco Baggiani, Don Roberto Federighi, Don Piro Dini, Padre Damiano Puccini). E’ presente il Sindaco di Cascina.
 

Scuola dell'Infanzia "S. Antonio da Padova"
v. Tosco-Romagnola, 1818 - 56023 Navacchio (PI)
tel. e fax 050 775006 - e-mail: suoreantonianenavacchio@virgilio.it


sei il visitatore n. dal 11/12/04 - ultimo aggiornamento:
05/04/2014